Categoria: Soldi

Come Investire in BFP

Posted by aprile 14, 2019

Buoni ordinari, indicizzati, Europa, renditalia: sono sempre in aumento le emissioni della CDP (Cassa Depositi e Prestiti). Noi abbiamo analizzato le differenze delle varie tipologie di buoni proposti, per orientarvi nella scelta di quello più adatto alle vostre necessità. La Cassa Depositi e prestiti La Cassa Depositi e Prestiti (CDP) è una società per azioni partecipata per l’80% dallo Stato Italiano, attraverso il Ministero dell’Economia…

Read More

Il nuovo Conto Deposito a Partite Vincolate offerto da Banca di Credito Cooperativo Reggiano offre un rendimento fino all’ 1,00% lordo a 24 mesi. Questo istituto di credito aderisce al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo e quindi i tuoi risparmi sono garantiti fino a 100.000€. Condizioni economiche Nel dettaglio i caratteri più importanti di questo deposito sono: Rendimenti fino all’ 1,00%; Nessuna…

Read More

Il Consiglio di Stato passa in rassegna alcuni punti salienti delle procedure di affidamento di lavori pubblici.Nella sentenza che segue il Cons di Stato sez. IV 12 gennaio 2016 n.67 ha delineato la natura dell’aggiudicazione provvisoria e ne ha individuato gli effetti. Un primo aspetto da evidenziare riguarda l’indicazione nell’offerta formulata dal concorrente dei costi relativi alla sicurezza. Secondo la tesi dell’appellante l’offerente avrebbe dovuto…

Read More

Con l’introduzione del regime di tassazione alternativo della cedolare secca è possibile ora scegliere tra due regimi di tassazione. Il reddito percepito per un immobile locato deve essere indicato in dichiarazione ( quadro RB inerente i fabbricati). In relazione al tipo di contratto di affitto occorrerà inserire in dichiarazione: Immobili locati a canone convenzionale – Per canone “convenzionale” si intende quello determinato sulla base di…

Read More

Punto di partenza dell’analisi dei giudici della Suprema Corte è stata l’evoluzione storica della norma, l’art.314 cp è, infatti, il frutto di un’opera di “semplificazione e chiarimento” intrapresa dal legislatore. “Semplificazione”, in quanto l’attuale 314 cp è stato ricavato unificando le due precedenti figure delittuose del peculato e della malversazione a danno di privati (prevista originariamente dal 315 cp). L’art 315 cp (oggi abrogato) si…

Read More