Il contrario di un ordine di stop loss è l’ordine take-profit, un modo per incassare i profitti. Quando i commercianti forex piazzano i loro ordini, la maggior parte di essi non hanno idea di quale sarà la destinazione finale del prezzo. A causa di questo, c’è un certo insieme di situazioni che determinano se o inserire o meno un ordine di take-profit quando si fa forex. Uno dei motivi più comuni per piazzare un ordine take profit è che si prevede che il mercato possa andare contro la posizione una volta giunto in una certa area di prezzo. Per esempio, si potrebbe scoprire che c’è una zona di resistenza massiccia di fronte all’ordine di acquisto che si fa che, probabilmente, darà problemi. Quando è possibile identificare chiaramente questo aspetto, è importante mettere un take-profit.

Uno dei maggiori fattori determinanti dell’usare o meno uno di questi ordini è se si sta operando con la tendenza generale o contro di essa. Se si sta operando con la tendenza a lungo termine, un ordine di take-profit può non essere saggio in quanto probabilmente taglierà i profitti prima che il movimento sia finito. Infatti, quando le negoziazioni vanno con la tendenza, la scelta più saggia è quella di far funzionare il commercio per quanto possibile. Se si stanno assumendo dei profitti ad un determinato livello, si stanno vietando tutte le potenzialità del commercio.

Se si sta operando contro la tendenza, invece, un ordine di take profit ha perfettamente senso, dato che la tendenza prevalente tende a mantenersi nel tempo. A causa di questo, si potrebbe affrontare una maggiore resistenza contro la posizione aperta quando si avvicina a delle aree di resistenza. Si tratta di una semplice questione di forza e peso del mercato, che va contro la posizione aperta. Quando si fa trading contro la tendenza si possono prendere i profitti e uscire dal mercato dato che le tendenze stesse tendono a durare per anni nei mercati forex.

Quando si effettua un ordine di take profit, si stanno limitando i rendimenti potenziali sul commercio. Non esiste un modo specifico e valido per tutti per fare forex con i take profit, dunque è una cosa che ogni trader deve prendere in considerazione. Ricordiamo: se si sta operando con la tendenza generale bisogna consentire al commercio di svilupparsi nel lungo periodo, altrimenti si può uscire non appena si ravvisano delle condizioni favorevoli ad incassare denaro dal movimento dei prezzi che si sta affrontando.