Se si possiede una buona dialettica e si è in grado di rassicurare e convincere le persone, be la professione più adatta a voi è quella dell’agente di commercio, figura sempre richiesta da numerose aziende, perchè sono coloro che producono il denaro per mandare avanti tutta la società.
Il percorso di studi più indicato per iniziare questa professione è l’Istituto Tecnico Commerciale, che è un buon inizio per intraprendere una carriera nel mondo del commercio, dando le basi di economia necessarie per intraprendere la professione.

Risulta essere essenziale anche l’iscrizione ad un apposito albo, riservato agli agenti di commercio.
La preparazione verrà fatta principalmente in azienda, dove si conosceranno i prodotti da vendere e dove vi insegneranno i modi migliori di approcciare il cliente, facendo magari leva sulle convenienze che il prodotto gli offre. L’importante infatti non è mai riuscire a vendere, ma lasciare che il cliente compri da solo, convinto da ciò che gli avete trasmesso.

L’agente di commercio ha il compito di recarsi presso le aziende e gli esercizi commerciali, in modo da proporre i prodotti o i servizi che la vostra società produce o eroga.

La paga è spesso in base alle vendite, ad ogni vendita viene infatti erogata una cospicua provvigione, in modo da incentivare a vendere sempre di più.